“Diario di un cinico gatto” di Daniele Palmieri (Salani)

Era un romanzo autopubblicato, poi Salani l’ha adottato.

Carino, molto. Pieno di riferimenti letterari e filosofici, pieno di idee.

Probabilmente un editor e una casa editrice, fin dall’inizio della stesura, avrebbero aiutato l’autore a evitare qualche piccola ingenuità stilistica o di struttura. Ma resta un romanzo gradevolissimo, molto La collina dei conigli, con un bel senso dell’umorismo e una profonda conoscenza dei felini.

Daniele Palmieri ha solo ventiquattro anni, ed è già parecchio bravo, secondo me. Spero continui a scrivere, perché gli riesce proprio bene. Voi intanto, se amate i gatti e le storie rocambolesche, leggetelo. Sono quattrocento pagine senza una riga di noia.

2 pensieri su ““Diario di un cinico gatto” di Daniele Palmieri (Salani)

  1. un grazie per le tue recensioni, diventate un imprescindibile punto di riferimento per gli acquisti (anche per quelli da evitare 😅). Auguri per tutto, e per continuare ad offrirci questo prezioso servizio.😊

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...