“Negli occhi di chi guarda” di Marco Malvaldi (Sellerio)

La mia amica Simona, fine consigliera di libri, mi aveva detto: Leggi Manzini, secondo me ti piace.

Mi trovavo al supermercato, avevo fretta, sul banco dei libri ho visto Malvaldi, l’ho scambiato per Manzini, complice il blu delle edizioni Sellerio, oltre al mio essere geneticamente svaporata, ed eccomi qua a parlare di Negli occhi di chi guarda, arrivato dal carrello a casa per errore.

Be’, come errore è stato delizioso. Malvaldi (quello del BarLume, per intenderci) ha un modo di scrivere divertente, spesso originale, e racconta, al di là della trama, altre cose molto interessanti. È un chimico, e il suo punto di vista attraverso il filtro delle molecole mi affascina.

Il giallo in sé (che non fa parte della serie del BarLume) è gradevole e grazioso, anche se una certa idea, che non posso dirvi per non spoilerare, l’avevo già letta in un altro libro. Ma non importa: il romanzo si legge con facilità, fa sorridere, fa pensare, intrattiene piacevolmente. Proprio carino, ecco.

Domani comunque tornerò a cercare Manzini. E chissà, distratta come sono, cosa mi porterò a casa. 😉 (Ma no, è che prendere i libri al supermercato è diversissimo dal prenderli in libreria, dai, non è colpa mia, è che al super manca la sacralità, eh).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...