“L’uomo di gesso” di C.J. Tudor (Rizzoli)

L’ho letto in anteprima, lo trovate in libreria dal 30 gennaio.

C.J. Tudor è un’autrice esordiente, ma scrive come una veterana del thriller. Il plot è ben congegnato, tutto torna, e tutto sorprende. Nonostante io non abbia amato le parti un po’ troppo (per i miei gusti) trucide, questo romanzo mi ha catturato dalla prima pagina all’ultima. Non una riga noiosa, divagazioni sempre interessanti e pertinenti, personaggi ben delineati. Brava ragazza, questa Tudor. Anzi, ora vado a googlare, sono curiosa di vedere che faccia abbia.

Ma dai. Una donna piuttosto giovane, sorridentissima, con i capelli biondo platino (color gesso?) e un taglio moderno e aggressivo. Mi piace.

Se avete voglia di un bel thrillerone un po’ pulp un po’ tenero, raccontato bene e con una bella ironia di fondo, leggetelo. È bella anche la copertina, col disegno fatto a gessetti sull’asfalto, ruvido ruvido come se fosse vero (meraviglie della tipografia moderna). 🙂

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...